Un rivoluzionario robot chirurgico per Hesperia Hospital

Una tecnologia destinata a dare un grande contributo in ambito urologico Si tratta di un robot chirurgico di ultima generazione, il Da Vinci Xi, in grado di dare i migliori risultati nell'ambito della chirurgia urologica, in chirurgia generale e in chirurgia ginecologica. I vantaggi sono rappresentati dall'assenza dell'incisione chirurgica e per quanto riguarda la prostata, dai migliori risultati oncologici e funzionali, quali la conservazione della continenza e della funzione erettile. Inoltre, nel caso del rene, nella riduzione del tempo d'ischemia dell'organo. Il nuovo robot chirurgico è già a disposizione dell'equipe urologica diretta dal Prof.Giovanni Ferrari, dell'Hesperia Hospital. Tra i primi centri privati accreditati ad aver avuto la disponibilità di questa strumentazione di avanguardia



Indietro