Il 26 aprile 2017 sono stati eseguiti con successo 2 nuovi interventi in pazienti con gravissime deformità neuromuscolari ed in tenera età con una tecnica innovativa e mininvasiva con uno strumentario auto allungante (self elongation rods) realizzato in collaborazione con il Dott. Lotfi Miladì dell’Ospedale Necker-Enfants Malades di Parigi (uno dei maggiori centri specialistici pediatrici in Europa), che dà la possibilità di crescita/riduzione della deformità della colonna anche dopo l'intervento chirurgico. Si ringraziano per la collaborazione e l'altissima professionalità l’equipe del Prof. Stefano Cervellati, il Dr. Eugenio Dema, il Dr. Matteo Palmisano, l'equipe di anestesia, rianimazione e TIPO dell'Hesperia Hospital di Modena diretta dal Dott. Marco Meli ed in particolare la Dott.ssa Tiziana Paglia, il personale infermieristico/strumentisti di sala operatoria del comparto di chirurgia poli-specialistica, il personale infermieristico del reparto ed il neuro pediatra Dott. Nino Rozzi. Inoltre si ringrazia la direzione sanitaria e la direzione generale per aver supportato e incoraggiato questa collaborazione e l'uso di queste innovative tecnologie nel nostro ospedale.