Hesperia Hospital, investimento per oltre 3 milioni di euro in nuove tecnologie

L'uso di tecnologie sofisticate ed all'avanguardia rappresenta da sempre l'elemento distintivo per tutte le strutture del Gruppo GHC, tra cui appunto l'Hesperia Hospital Nell'ottica quindi di assicurare l'eccellenza nell'offerta sanitaria offerta al paziente, Hesperia Hospital ha investito nel corso del 2018 più di 3,5 milioni di euro in nuove tecnologie, acquisendo gli strumenti più innovativi che può offrire la medicina odierna. Oltre al nuovo robot "da Vinci Xi" Hesperia Hospital ha infatti acquistato una nuova risonanza magnetica Achieva 1,5Tesla con "dStream Technology", i nuovi apparecchi per ecografia Samsung ad alta definizione e nuovi microscopi Lumera ad alta definizione per il reparto di Urologia.


Grazie a questi investimenti Hesperia Hospital si pone fra i centri più evoluti in Italia e rappresenta per Modena un importante tassello che pone la città ai vertici dell’assistenza clinica in Emilia-Romagna. Un vantaggio non solo per i modenesi ma per la sanità di tutta la regione Emilia Romagna.



Indietro